Al Palabrescia arriva Don Gallo. In bocca le parole del Savonarola.

Un prete che porta in teatro le parole di un eretico, bruciato vivo. Nella Brescia di questo inizio di 2013 accade anche questo.Il prete risponde al nome di don Andrea Gallo, anziano combattente di origini genovesi che dopo decenni da “prete di frontiera” (nel senso di vicinanza agli ultimi ed ai disagiati) ancora si ostina cocciutamente a portare avanti il … Continua a leggere