la Scelta di Ikeda, in galleria.

 Alessandro e Filippo Timoteo, due giovani cresciuti insieme, educati all’arte del buon governo da Aristotele. Maestro eccelso, di inestimabile valore per due giovani che lasceranno il segno nella storia dell’umanità: uno, Alessandro Magno, l’uomo, il condottiero, l’imperatore che fece dell’unità e del coraggio la forza motrice di una conquista senza eguali e Filippo Timoteo, sconosciuto forse alle pagine della storia, ma … Continua a leggere