Passi di speranza

Sabato 22 settembre al Campovolo di Reggio Emilia cantanti come Luciano Ligabue, Giorgia, Fiorella Mannoia, hanno dato vita a quella che è stata definita la “woodstock italiana”, quel Concerto per l’Emilia che ha raccolto fondi per la ricostruzione delle scuole distrutte, o danneggiate, dal terremoto.Sembrerà meno importante, ma Ètoile di livello internazionale e ballerini professionisti di alcune delle più prestigiose … Continua a leggere

Fine settimana fra teatro e mercatini

Eve Ensler scrisse la prima bozza dei Monologhi nel 1996, dopo aver intervistato 200 donne sulle loro idee sul sesso, relazioni, e violenza contro le donne. Le interviste cominciarono come conversazioni casuali con amici della Ensler, ed in seguito giunsero a comprendere anche racconti di terze persone.Le emozionanti parole dei “Monologhi della Vagina” di Eve Ensler, si incontreranno venerdì  30 … Continua a leggere

L’Italia che non si vede

“L’Italia che non si vede” è l’invito ad un viaggio fra film, documentari e libri che intendono raccontare l’Italia di oggi, fra fatti di cronaca con le sue sconfitte, le sue profonde contraddizioni ed il desiderio di riscossa. Dal G8 di Genova e i fatti della Scuola Diaz, alle infiltrazioni mafiose al nord al referendum alla Fiat di Mirafiori del … Continua a leggere

I monologhi della vagina al Teatro Storchi

Dopo il successo di Savignano sul Panaro e il tutto esaurito al Dadà di Casalecchio, arriva a Modena l’ultimo appuntamento con i “Monologhi della Vagina” messo in scena da donne e ragazze modenesi non professionisti. Da cinque anni Modena si è unita alla manifestazione mondiale ottenendo sempre un grande successo di pubblico, e quest’anno andrà in scena della prestigiosa cornice … Continua a leggere

8 Marzo 2011: se non ora, quando!

Quest’anno la giornata dell’8 Marzo dedicata alla Festa delle donne, dopo tutta la cronaca e la speculazione sulla figura femminile, assume un significato diverso. Qualcuno, dopo la manifestazione del 13 febbraio “Se non ora, quando” ha detto che le donne avrebbero dovuto vergognarsi di quel gesto, senza capire che quel giorno noi donne non abbiamo manifestato contro una persona, ma … Continua a leggere

I monologhi della vagina

Circa 70 le donne tra i 20 e i 60 anni impegnate sui palchi modenesi per mettere in scena la quinta edizione della manifestazione ispirata a “I Monologhi della vagina” di Eve Ensler. Nel 2011 la manifestazione diventa provinciale con ben tre spettacoli: il primo appuntamento è previsto per il 25 febbraio alle ore 21.00 al Teatro La Venere di … Continua a leggere

Galileo Galilei: la curiosità e la scoperta

1800 chilometri al minuto. E’ la velocità alla quale gira la terra, quella velocità che noi non percepiamo mentre compie il giro di rivoluzione intorno al sole. E’ con questa premessa che Marco Paolini inizia il suo spettacolo “ITIS Galilei” venerdì 4 febbraio al Teatro Storchi di Modena: due ore in completa solitudine sul palco, a raccontarci di scienza, fisica, … Continua a leggere

L’antico in Piazza Grande

Per gli appassionati dell’antiquariato, questo fine settimana ricominciano i mercati dell’antiquariato che per tutti i sabato del mese (tranne che ad agosto) animeranno il cuore del centro storico di Modena.
 Sabato 5 febbraio dalle 7 alle 20 primo grande appuntamento con “L’antico in piazza Grande” con la partecipazione di 51 espositori provenienti da tutta Italia.L’iniziativa, sostenuta dall’assessorato comunale alle Politiche … Continua a leggere

Il mistero buffo di Dario Fo (p.s.: nell’umile versione pop)

«A Dario Fo… che nella tradizione dei giullari medievali fustiga il potere e riabilita la dignità degli umiliati…» (Motivazione dell’Accademia di Svezia per il conferimento del premio Nobel per la Letteratura a Dario Fo nel 1997). Paolo Rossi lo vediamo spesso in città, e anche con lo spettacolo di sabato 22 gennaio al Teatro Storchi non ha deluso le aspettative. … Continua a leggere

Prime visioni

Il teatro è uno di quei luoghi dove la rappresentazione prende vita facendo sparire la distanza fra sè e i suoi spettatori. E’ un luogo magico, gli attori sono così vicini da poter allungare una mano per toccarli, eppure riescono a trascinarci con loro in mondi lontani e sconosciuti. Che voi ci crediate o meno, Modena è una città ricca … Continua a leggere